Una scolta del nostro clan al Consiglio Generale Agesci

Per la prima volta nella storia dell’Agesci, alcuni Rover e Scolte da tutta Italia hanno partecipato al Consiglio generale dell’associazione, che si è tenuto a Bracciano dall’1 al 3 maggio 2015.

Il Consiglio è l’organo legislativo dell’Agesci, che si riunisce una volta l’anno. Normalmente partecipano i Responsabili, gli Assistenti ecclesiastici e i delegati di tutte le Regioni. Quest’anno erano presenti anche 166 Rover e Scolte, uno per ogni Zona, in rappresentanza dei 30.000 che hanno partecipato alla Route nazionale.

Per la Zona Vallesina, è stata scelta Giulia Santoni, una scolta del Clan di Jesi 1.

Gli r/s selezionati dalle Zone delle Marche

Gli r/s selezionati dalle Zone delle Marche

Annunci

Route di Pasqua, è pronta la nuova Carta di Clan

I ragazzi del clan/fuoco sono stati in Route di Pasqua dal 2 al 4 aprile a Recanati, Loreto e Poggio di Ancona. In questi tre giorni hanno riscritto la Carta di Clan, frutto delle attività e delle riflessioni svolte negli ultimi mesi. Verrà firmata ufficialmente dal clan e dal noviziato a giugno.

Clicca qui per le foto.

L’Agesci risponde alla petizione: “Il mondo non è bianco o nero”

Il 16 marzo i presidenti dell’Agesci hanno risposto alla petizione che chiedeva chiarimenti sul protocollo di collaborazione tra l’associazione scout e la Marina Militare. “Detestiamo le armi – spiegano nella lettera, inviata per posta a tutti i firmatari – e non amiamo le divise militari: ma chi veste una divisa e rappresenta lo Stato non è un nostro nemico; è una persona che è al servizio della collettività. E’ a questa posizione di servizio che ci interessa guardare”.

Scarica il testo integrale della risposta.

L’Agesci collabora con la Marina Militare: la petizione per dire no

Clicca qui per andare direttamente alla petizione.

Il 20 febbraio 2015 l’Agesci e la Marina Militare hanno firmato un protocollo di collaborazione per sviluppare corsi ed eventi per ragazzi in mare. “Sia pure animati da finalità differenziate – si legge nel comunicato pubblicato sul sito dell’Agesci – nello sforzo di contribuire alla formazione delle giovani generazioni, la collaborazione fra la Marina e il mondo scout intende promuovere l’ambiente acqua come ambiente educativo per tutti e trasmettere un modello esistenziale basato sui principi dell’etica, della solidarietà, dell’amore per lo sport e per il mare”.

Il protocollo ha scatenato molte polemiche nell’ambiente scout ed è nata una petizione per chiedere un chiarimento ai Presidenti dell’Agesci. “Non ci sfuggono certo le potenzialità di un simile accordo – recita il testo della petizione – ma riteniamo tuttavia controversa dal punto di vista educativo la scelta di firmare un Accordo di Collaborzione con una Forza Armata, impegnata in azioni di guerra anche offensiva, soprattutto se uno degli obiettivi dell’Accordo e’ la formazione e l’educazione dei giovani”.

La petizione completa si trova a questo indirizzo. Possono firmarla capi, rover e scolte, genitori ed ex-scout.

 

 

“Quattro passi nel testo biblico”, anche il clan si incammina

Quest’anno il Clan Fuoco riscriverà la Carta di Clan, una sorta di statuto di branca, nel quale verranno esplicitati ideali e regole dei nostri rover e scolte. In vista della riscrittura del capitolo Fede, il Clan sta partecipando agli incontri “Quattro passi nel testo biblico” della professoressa Maria Paola Thellung.  Clicca qui per scaricare parte del materiale usato durante le presentazioni.

Route Nazionale e Carta del Coraggio

Dall’1 al 10 agosto 2014 il clan/fuoco ha partecipato alla Route Nazionale di branca R/S. Un raduno che nell’Agesci che non avveniva da 28 anni. Dopo 4 giorni di route mobili in tutta Italia, 35.000 ragazzi provenienti da tutte le regioni si sono spostati al parco di San Rossore a Pisa, dove hanno partecipato a laboratori e discussioni. Una delegazione di 400 rover e scolte ha scritto la “Carta del coraggio“, un documento che rappresenta gli ideali e le speranze dei giovani scout di tutto il Paese. Il link per scaricarla.

Il video della canzone ufficiale della Route Nazionale: